LEGO DOTS: l’idea rivoluzionaria nascosta dietro le nuove tessere 2D

Tabella dei Contenuti

Lego Dots non è soltanto un gioco per bambini, ma un nuovo concetto di tessera in formato 2D, rivoluzionario, creato su misura da Lego.
La gamma, presentata il 28 gennaio 2020 a Londra, è stata inaugurata in grande stile con l’apertura della massiccia, e interattiva, HOUSE OF DOTS (della quale parleremo tra pochissimo) nella capitale inglese.
Lanciata il 1 marzo 2020, Lego Dots comprende forme e tessere in 2D, colorate, che i bambini possono usare per creare accessori personalizzati per la loro cameretta, disegni, modellini LEGO creati su misura e altro ancora.

Lego Dots: perché sono educativi e cosa si può creare

Lego Dots ha un obiettivo molto preciso: incoraggiare i bambini, e gli adolescenti, ad usare la loro vena artistica e creativa.
Ciò la rende un modo divertente, e altamente educativo, per spingere i più piccoli ad usare la fantasia per realizzare oggetti unici e inimitabili.
La collezione si estende fino ad includere braccialetti, cornici, portamatite e altro ancora, tutti con superfici integrate che i bambini possono personalizzare con le piastrelle DOTS.
Oltre a quelle “classiche”, ci sono più di 30 “tessere dell’umore” che permettono di dare un tocco jazz.
Queste tessere sembrano essere state ispirate direttamente dagli emoji, perché includono diverse espressioni facciali e simboli come stelle, note musicali, pianeti e impronte di zampe  di animali.

HOUSE OF DOTS, la casa realizzata interamente con i Lego Dots

La Lego, per fare le cose ancora più in grande, ha anche chiesto all’artista Camille Walala di creare un’enorme HOUSE OF DOTS  a King Cross, una delle strade più rinomate di Londra.
L’installazione artistica, che può essere visitata gratuitamente, comprende cinque stanze che sono state personalizzate (e anche in modo forte) con un mix vivace di LEGO DOTS uniti alle opere d’arte più caratteristiche di Walala.
Walala, per realizzare questa casa fatta interamente di LEGO DOTS, ha lavorato con ben 180 persone tra bambini e AFOL (per coloro che non lo sapessero, sono i fan adulti dei LEGO).
L’abitazione, che è tutta interattiva, include un soggiorno, una cucina, una camera da letto, un bagno e persino una stanza DOTS DISCO tutta da esplorare.
Gli ospiti, dopo essere entrati e aver visitato la casa, possono anche uscirne in modo divertente attraverso uno scivolo lungo due metri e mezzo!
I visitatori vengono inoltre incoraggiati a mettersi in gioco, creando i propri modellini e i propri braccialetti LEGO DOTS, che successivamente possono anche portare a casa con loro.

Lego Dots, l’idea rivoluzionaria nascosta dietro la nuova creazione Lego

L’idea alla base di LEGO DOTS è nata da una ricerca, condotta sul campo, che ha rivelato come i bambini di oggi, come gli adulti, stessero cercando nuove forme di gioco personalizzate e che permettessero loro di esprimersi con maggiore libertà.
Lena Dixen, portavoce per la LEGO, ha dichiarato che l’azienda è estremamente entusiasta, e orgogliosa, di LEGO DOTS, in quanto è un nuovo concetto di costruzione, di arte e di mestiere, che offre ai bambini una tela creativa per un gioco sociale e auto espressivo con modelli, colori e design infiniti in continua evoluzione.
 Camille Walala, inoltre, si è rivelata perfetta per costruire la HOUSE OF DOTS, perché incarna perfettamente l’ideale di un bambino, e di un adulto, che ha piena fiducia nella sua creatività e non ha paura di esprimerla.
E, guardando la sua straordinaria, e immensamente divertente, installazione artistica, non possiamo che essere d’accordo. Dì la verità, anche tu, passata l’emergenza Coronavirus, non vedi l’ora di fare un viaggio a Londra solo per provarla?

Lego Dots: quali set sono disponibili e da quanti pezzi sono composti?

Se Londra per te è ancora lontana, ma non vedi l’ora di mettere alla prova la tua creatività e di provare i nuovi LEGO DOTS, non devi aspettare che finisca la situazione di emergenza, perché oggi è già possibile farlo grazie a ben 17 set colorati!
Tra questi, ben 8 set sono dedicati alla costruzione di un braccialetto, come il Bracelet Mega Pack, forse il più interessante tra questi, in quanto permette di costruire ben cinque braccialetti, tutti diversi tra di loro.
Il set, che può essere già utilizzato dai bambini con più di 6 anni (anche se noi di “Il Mattoncino” consigliamo sempre la supervisione di un adulto), contiene 295 pezzi di varie forme e colori e ben 5 bracciali che possono essere personalizzati a piacere.

Un altro kit Lego Dots, che sarà molto amato dai più piccoli, soprattutto dalle bambine, è la Jewelry Box: 374 pezzi, nelle tonalità del rosa, dell’azzurro, del bianco e del giallo, che combinati insieme consentono di costruire un portagioielli su misura.

Ecco l’elenco aggiornato dei bracciali:

Questo portagioielli, una volta assemblato, può essere utilizzato sia per riporre i piccoli oggetti usati dalle bambine, come gli elastici e le mollette per i capelli, oppure gioielli, bottoni e altro ancora.

Come il Bracelet Mega Pack LEGO DOTS, anche la Jewerly Box è indicata per i bambini a partire dai 6 anni d’età.

Ora però arriviamo ai due pezzi forti e che, fin dal primo momento, hanno catturato il nostro interesse, non solo perché sono interessanti da costruire, ma anche perché consentono di fare ordine sulla scrivania dei bambini (e degli adulti che amano gli oggetti colorati e originali):

  • Desk organizer LEGO DOTS: pensato per essere assemblato facilmente e rapidamente, questo set contiene 405 pezzi e offre ai bambini la possibilità di creare e di decorare il proprio organizer da scrivania con cassetto funzionante e, se lo desiderano, anche di ridisegnarlo più volte. La pulizia e lo smistamento diventeranno poi giochi da ragazzi grazie al vassoio di stoccaggio incluso. L’organizer multicolore, oltre ad essere dotato di due sezioni, permette di mettere in ordine matite, graffette e altri oggetti da ufficio. È provvisto anche di un grazioso portafoto e di un cassetto apribile con una maniglia bianca. Il set “Desk organizer” LEGO DOTS è perfetto come regalo di Natale, di compleanno o per altre occasioni.
  • Rainbow Jewerly Stand: 213 pezzi di pura bellezza che permetteranno alle bambine di costruire uno stand su misura, colorato e che le aiuterà a sistemare le loro collanine e i loro orecchini lunghi e a far sì che non si attorciglino più! Questo set di LEGO DOTS, oltre a racchiudere tutti i colori dell’arcobaleno, è personalizzabile e può essere modificato ogni volta che lo si desidera e senza sforzo. Il set “Rainbow Jewerly Stand” include anche un libretto delle istruzioni con tante idee da cui si può prendere ispirazione per creare il proprio portacollane ad hoc. Ottimo per i compleanni e come regalo di Natale per le bambine o per le ragazze dotate di molta creatività e con la passione per le collane: grazie a questo stand, riusciranno finalmente a tenerle in ordine e ad impedire che si aggroviglino.

Altri set della linea Lego Dots sono:

Bene siamo giunti alla fine dell’articolo, spero che l’hai trovato interessante!
Se hai domande o curiosità scrivi nei commenti qui nella pagina oppure sulla pagina Facebook de Il Mattoncino, ti aspettiamo!
Se hai Telegram iscriviti al nostro canale. 🙂

Se ti è piaciuto condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su skype
Condividi su email

Entra nel canale Telegram de IlMattoncino, per rimanere sempre aggiornato su novità e super offerte!